Come organizzare un matrimonio economico

Ecco alcuni consigli per organizzare un matrimonio lowcost e vivere comunque una giornata da sogno.
Il matrimonio è il giorno più emozionante e bello della nostra vita, ma è anche il più costoso.
Secondo le statistiche, in media ci vogliono 27mila euro per organizzare un matrimonio, cifre che per essere precisi, sfiorano i 40 mila euro al Sud e si contengono intorno ai 20 mila al Nord.
Se si calcola una media di 120invitati, oltre la metà del budget viene bruciato solo per pranzo e location. E gli abiti, i fiori, le foto, il make up, ci avete pensato?
Con un po’ di attenzione è possibile ridurre le classiche spese per le nozze e potersi permettere un matrimonio economico, ma da favola.
Qualunque sia il tema che avete in mente per il vostro matrimonio, ricordiamoci che oggi risparmiare fa tendenza. E allora proviamo a rendere chic e cheap questo matrimonio!
Di seguito una lista di 13 consigli per risparmiare nel giorno del fatidico SI.


Organizza il tuo matrimonio economico e lowcost

  • Scegliere la data delle nozze in modo strategico. È possibile risparmiare scegliendo strategicamente la data del proprio matrimonio. Vi consiglio la bassa stagione, tra Ottobre e Marzo, e per il giorno della settimana è meglio evitare il week-end: scoprirete che i prezzi si abbasseranno vertiginosamente.
  • Gli invitati. Un’idea per risparmiare sarebbe quella di stilare una lista limitata di persone che si desiderano avere davvero accanto in uno dei giorni più belli e importanti della propria vita e non invitare magari chi si conosce a stento.
  • Lista di nozze. Potreste, ad esempio, farvi regalare dai vostri parenti più stretti il ricevimento. In questo modo risparmierete di sicuro sui costi del ristorante. Oppure, se puntate all’arredo scegliete veramente cose che vi servono, lavatrici, lavastoviglie,piatti ecc.
  • Il ricevimento. Ci sono ristoranti, trattorie, agriturismi, da 50 euro tutto incluso, dove magari la festa è meno formale ma sicuramente più divertente. Invece del pranzo, si può anche scegliere il buffet o addirittura un ricco happy hour, più trendy che mai. Gli sposi più modaioli hanno lanciato la colazione di nozze: cappuccino e brioche, con qualche incursione nel brunch (torte dolci e salate, tramezzini e mini wedding cake).
  • Abito da sposa. Attenzione, non sempre l’abito più costoso è quello qualitativamente migliore. Scegliete in base al vostro gusto e non in base al prestigio di un marchio. Una soluzione è quella di comprarlo online,oppure cercate negli outlet le collezioni sposa degli anni precedenti: si può risparmiare fino al 70%. Negli atelier di costumi teatrali,trovate abiti da sogno, velo e gioielli compresi. Il tutto da restituire.
  • Fiori e decorazioni. Per gli addobbi floreali limitate l’utilizzo di fiori pregiati e scegliete fiori di campo o di stagione. Se proprio non volete rinunciare ai fiori che vi piacciono di più, dedicate al solo bouquet l’utilizzo di quelli più pregiati. Anche per gli allestimenti di chiesa e ricevimento optate per decorazioni semplici e ricordate che le piante hanno un costo inferiore rispetto alle composizioni di fiori.
  • Bomboniere. Sulle bomboniere di nozze avete tantissime soluzioni. Se siete creative,potreste confezionarle da sole, o farvi aiutare da qualche parente. Qui il risparmio sarà davvero tanto. Oppure potreste comprare le bomboniere online: i prezzi sono più bassi rispetto a quelli del negozio fisico.
  • Partecipazioni di matrimonio economiche. Il prezzo di una partecipazione varia notevolmente a seconda del tipo di carta utilizzata e del tipo di confezionamento. Scegliete le soluzioni più economiche,la partecipazione in cartoncino classico ha un costo più basso e se viene ben confezionata risulterà molto elegante.
  • Viaggio di nozze. Mai rinunciare alla luna di miele.Potreste chiederlo ai vostri amici come regalo di nozze oppure optare per mete meno gettonate: scoprirete magari luoghi inesplorati e potreste divertirvi molto di più, il tutto a prezzi molto accessibili.
LEGGI ANCHE:   Spedizioni a meno di 6-7 Euro in tutta Italia, altro che poste e corrieri!

Se seguirete questi consigli sarà davvero possibile organizzare le nozze dei propri sogni senza spendere una follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni