Come Risparmiare soldi con gli E-book

I libri costano soldi, pensate che uno studente universitario spende anche più di 100 Euro ogni semestre per acquistare libri, pensate ai manuali che servono per lavoro o per la vostra formazione o cultura, o anche ai tradizionali libri ‘da leggere‘.

Il libro costa, ma in fondo è anche giusto così, chi scrive libri investe molto tempo e fatiche nel lavoro che fa e non voglio deleggittimare questa importante professione.

Come risparmiare?
Risparmiare sui libri si può, grazie agli e-book, si tratta di copie identiche spiccicate dell’originale, messe su internet a disposizione di tutti, gratuitamente. Le scarichi ed è come se avessi il libro, puoi anche stampartelo.

E’ legale?
No. Non è legale. Però è un risparmio, e tanto ora che lo sai, ne farai utilizzo.
Una considerazione la voglio fare, però: Una volta che ho scaricato un e-book e ho valutato leggendolo che può essermi utile, io me lo compero. Questo ragionamento mi sembra sacrosanto, anche perchè leggere magari 500 pagine e passa sul monitor di un pc o pensare di stamparlo mi costerebbe comunque.

Una soluzione pratica per non diventare ciechi
Per chi avesse voglia di leggere ebook comodamente basterà avere la fortuna di avere un lettore tipo i-pad.

Come trovarli
Veniamo al sodo, trovare ebook è facile, ma non si trova proprio tutto, ci sono titoli che purtroppo non esistono in versione elettronica.
E’ abbastanza semplice basta fare una ricerca con le classiche virgolette.

Cercare su Google, sui motori di ricerca dei torrent e su Emule.

Basterà fare una ricerca in questo modo:

anteporre “e-book ita” (tra virgolette) al titolo del libro che cerchiamo.
In questo modo se saremo fortunati la ricerca ci darà i risultati sperati,
e addirittura la versione scaricabile in italiano.
Occhio, molti siti di torrent abbondano di link falsi (basta poco per riconoscerli).
Se non trovi niente prova diverse parole chiave.

LEGGI ANCHE:   Viaggiare in tutta Italia con i bus low cost, il pullmann per risparmiare!

Mi raccomando però, quando un libro merita veramente compriamolo anche in versione cartacea;
rischio ogni volta di spendere un capitale se dovessi comprarli tutti alla cieca, così, per quelli che meritano, lo faccio senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni