Il dramma di Raoul Bova: “Non mi dicono come è morta mia madre”

Amatissimo dai fan, Roul Bova è un personaggio molto seguito grazie alla sua trasparenza e sincerità.

Il bellissimo attore si è sempre contraddistinto per la sua schiettezza e la sua natura senza veli.

Questa volta, ha voluto mantenere fede al suo carattere, e si è aperto ai microfoni di Verissimo condotto da Silvia Toffanin su Canale 5.

Il dramma che sta vivendo è così finito sulla bocca di tutti e sono migliaia i messaggi di sostegno all’attore.

Il dramma di Raoul Bova

Grazie alla sua trasparenza e alla presenza della sua attuale compagna (Rocio Morales), Raoul Bova si confida davanti a Silvia Toffanin, su Canale 5, durante un’edizione del seguitissimo programma Verissimo.

Moltissimi fan si sono preoccupati quando hanno iniziato a circolare foto di Raoul Bova magro, denutrito, in visibile stato di abbandono.

Sono scattate subito molte illazioni, ma il motivo (anzi, i motivi) sono stati spiegati precisamente dall’attore.

Siamo nel Gennaio del 2018. Il coronavirus ancora non affligge tutto il mondo, e l’Italia si prepara all’inizio dell’anno. Per Raoul Bova, purtroppo, quel mese equivale alla scomparsa del padre, Giuseppe Bova, per tutti Pino.

Un momento difficilissimo nella vita di un figlio, ancora prima di attore. Momento che era stato inizialmente superato grazie alla vicinanza della famiglia. Poi, però, ad andarsene è stata anche Rosa, sua mamma, in un momento complicatissimo ovvero il novembre del 2019.

“Non mi dicono come è morta mia madre”

Il novembre del 2019 è per tutti un momenti di spavento generale. L’ombra del Covid-19 inizia ad affacciarsi in tutto il mondo, e dopo la Cina iniziano a susseguirsi diversi casi in altri Paesi europei, tra cui l’Italia.

Raoul Bova perde sua madre proprio in questi mesi. Inizialmente ricoverata per un malore, la donna è stata posta a diversi esami e diversi interventi chirurgici. 

Il dramma di Raoul Bova risiede nel silenzio dei medici.

Mia madre forse è morta di Covid, ma non lo dicono. Era all’inizio del Covid, è andata in ospedale per una cosa, ma non si è capito molto bene. Potrebbe essere morta di Covid, nessuno lo sa…

Le parole di Raoul Bova racchiudono il dolore di tutti i familiari delle vittime, spesso non informate del caos che stava accadendo. Ancora oggi, molti italiani non hanno notizie sulle cause della morte dei proprio familiari.

La ripresa di Raoul Bova

Momenti difficili, che secondo Raoul Bova sono stati superati grazie al supporto della sua famiglia. In particolare Rocio Morales, la sua amata, che a Verissimo lo ha confortato e ha raccontato diversi aneddoti su Rosa Bova.

Lo stesso attore ha raccontato come ha dovuto sopportare diverse zavorre. La morte del padre, poi della madre, l’incertezza sulle cause della morte, la perdita della forma fisica, e infine la rottura di una gamba.

Oggi l’attore si dice ripreso, e sta lavorando per rimettersi al massimo della forma. Il ricordo di sua madre è ancora indelebili, e noi tutti ci stringiamo a lui nel cordoglio.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni