Risparmiare sul treno, sconti trenitalia

Con questo articolo puoi risparmiare fino al 30% sui tuoi viaggi in treno!



Oggi ti dico come risparmiare col treno:

Dal 2010 sono entrate in vigore nuove tariffe, purtroppo , di fatto risultano meno agevolate; 
Trenitalia/fs hanno infatti tolto la “tariffa amica” e ha inserito queste 2 nuove tariffe, vediamo:







MENO15 : se acquisti il biglietto 7 gg prima hai lo sconto del 15% per treni che percorrono medio/lunghe distanze.
Sono valide solo le seguenti opzioni:
Espressi, ICN, IC, ES* City, ES*, ES* Fast, AV e AV Fast e in servizio cuccette o VL . Sono escluse le vetture Excelsior ed Excelsior E4.



MENO30 : se prenoti 15 gg prima hai il 30% di sconto sempre su medio/lunghe distanze.
Valido solo per:
Espressi, ICN, IC, ES* City, ES*, ES* Fast, AV e AV Fast e in servizio cuccette o VL . Sono escluse le vetture Excelsior ed Excelsior E4.


Come si accede alla tariffa:

  • Nella schermata successiva puoi vedere le informazioni sul tuo viaggio: treno, orario, tipologia, cambi e costo.

  • Scegli l’opzione più comoda in termini di orario, treno costo.. ecc.. e procedi…

  • Ti troverai nella pagina dove potrai scegliere la tua tariffa, selezionala da un menu a tendina o cliccando su dei pulsanti.
  •  Selezionate meno30 o meno15, non serve altro!

Se non ci stanno significa che per quel viaggio non sono (purtroppo) più disponibili perchè i posti sono limitati, o semplicemente perchè quel viaggio non è agevolato.
Non sprecare soldi chiamando il loro call center per chiedere spiegazioni, visto che è a pagamento.


Considerazioni e consigli:


Anche se il sito trenitalia è confusionario e male aggiornato, il tuo viaggio, se prenotato almeno 15 giorni prima può costarti molto meno, e tutto in 5 minuti e via internet.
Quindi controlla sempre bene, e cerca di agganciarti a queste 2 utili offerte, prenotando sempre prima possibile.


Risparmiare prendendo il treno, è un dato di fatto, ovviamente sempre se non si fanno viaggi dove si possa condividere l’auto in più di 3 persone, in quel caso l’auto conviene, perchè si spartisce il costo del viaggio in più persone.

LEGGI ANCHE:   Come diventare hotel tester e farsi le vacanze GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni