Antonella Clerici: “sto male”

Antonella Clerici: il pubblico lo ha subito notato

“Sono stata male”

Il pubblico ha notato immediatamente ciò che ha fatto Antonella Clerici.

La conduttrice del programma “è sempre mezzogiorno“, ha voluto spiegare ai telespettatori il perché del suo gesto.

La conduttrice televisiva ha annunciato in diretta di non essere stata affatto bene. E infatti non ha potuto portare avanti ciò che è solita fare durante il programma.

Una situazione inattesa, capitata proprio mentre si stava godendo un momento di relax assoluto a Portofino. Ha passato lì il weekend appena trascorso e pensava di poter festeggiare nel miglior modo possibile la festa della mamma, ma qualcosa è andato decisamente storto.

E nella giornata del 10 maggio è stata costretta a raccontare tutto ai telespettatori per chiarire il suo insolito comportamento. Infatti, a differenza di quanto fa di solito durante la trasmissione, non ha assaggiato alcun cibo preparato ai fornelli.

La gente sui social, si è chiesta il motivo di questa decisione e la presentatrice Rai ha spiegato nei dettagli l’inconveniente delle scorse ore. Una vicenda che l’ha sicuramente preoccupata.

I motivi

Antonella Clerici assaggiare le polpette e gli involtini primavera.

Ha comunicato ai telespettatori di essere stata male a causa di un’allergia.

Infatti, domenica 9 maggio ha mangiato dei crostacei e delle fragole, ed ha avuto una brutta allergia.

Per questa ragione le è stato consigliato dai medici di non mangiare nulla per ristabilirsi il prima possibile. Non è la prima volta che il suo corpo risenta di questi problemi, come ha fatto intendere la stessa conduttrice.

Antonella Clerici ha poi aggiunto:

Più il tempo passa e più divento allergica a più cose. Ieri sono stata poco bene perché ogni tanto ho i miei momenti di allergia acuta. Vedete infatti che oggi non sto assaggiando nulla perché non posso proprio”.

Insomma, si è trattato semplicemente di una reazione allergica, e per qualche giorno non assaggerà i cibi.

Ma tra qualche giorno, sicuramente tornerà tutto alla normalità


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni