Brutto colpo per Barbara D’Urso. Chiusura anticipata per il suo programma.

Cattive notizie per gli amanti di “Live Non è la D’Urso”. Il famoso programma condotto da Barbara D’Urso è in procinto di chiusura anticipata. Questa la bomba che lancia il popolare sito diretto da Roberto D’Agostino, Dagospia.

Il motivo di questa chiusura anticipata? Il calo drastico degli ascolti. Brutto colpo per Barbara D’Urso che conduce questo programma da già due anni. Al suo posto, considerando come fonte sempre Dagospia, ci sarà Ciao Darwin, il celebre programma di Paolo Bonolis. Barbara D’Urso, effettivamente, più volte è stata criticata per il suo modo di condurre, ma è anche vero che è sempre stata molto seguita dagli italiani. Cosa succederà ora? Come l’avranno presa i fan? Scopriamolo!

Chiusura anticipata per Live Non è la D’Urso

Come detto quindi per Live Non è la D’Urso sarà chiusura anticipata per il calo degli ascolti? Attenendoci a quanto scritto da Dagospia, sembrerebbe proprio di sì!
Il famoso sito diretto da Roberto D’Agostino infatti annuncia che Mediaset starebbe pensando di sostituire il programma della D’Urso con una nuova edizione di Ciao Darwin, la trasmissione cult di Paolo Bonolis.
Le motivazioni ce le spiega Giuseppe Candela su Dagospia: «Il discusso talk show alle prese con i bassi ascolti, tra il 10-12% fino a notte fonda, dovrebbe salutare il pubblico di Canale 5 addirittura tra fine marzo e inizio aprile». Ci sarebbe infine un’altra ragione per cui verrà interrotto il programma della D’Urso. Mediaset infatti non sta navigando nell’oro in questo ultimo periodo e sta cercando di risparmiare. Il periodo nero delle raccolte pubblicitarie a causa dell’emergenza Covid-19 ha colpito anche il colosso di Berlusconi. Di suo, la conduttrice napoletana, avrebbe accettato di fare un passo indietro per il bene dell’azienda di Cologno Monzese.

L’endorsement di Nicola Zingaretti

Ma come hanno reagito i fan? Le reazioni dei telespettatori sui social sono state al quanto eterogenee. Da chi esulta per la chiusura, a chi invece chiede di mantenere il programma. Uno su tutti è stato Nicola Zingaretti.

Veramente inaspettata la dichiarazione del presidente della regione Lazio, che si è espresso così su Twitter in merito: “@carmelitadurso in un programma che tratta argomenti molto diversi tra loro hai portato la voce della politica vicino alle persone. Ce n’è bisogno! #noneladurso”. Un vero e proprio endorsment di Nicola Zingaretti. E chi se lo aspettava?

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni