Cambiamento dal 26 aprile

L’Italia esce dal Lockdown a partire dal 26 aprile

Il Crono-programma

Il governo Draghi potrebbe riaprire tutto già a partire dal mese di Maggio.

Secondo le prime indiscrezioni che filtrano da palazzo Chigi, già dal 26 aprile potrebbero esserci delle riaperture.

Già da venerdì prossimo, la cabina di regia potrebbe darci informazioni su dei cambiamenti significativi.

Il governo ha un piano ben preciso per riaprire tutte le attività

Il piano per la riapertura

Sembra ormai certo un allentamento delle misure, che prevederebbe la riapertura dei ristoranti, anche di sera e lo spostamento dall’orario del coprifuoco, alla mezzanotte. Ovviamente, prima di riaprire, serviranno dati incoraggianti da parte dell’ISS.

Il governo potrebbe anche ripristinare la zona gialla, ancor prima della scadenza effettiva del decreto (prevista il 30 aprile) secondo il presidente del consiglio è importante “non annullare gli sforzi fatti fin’ora

Infatti, come affermato da Mario Draghi la settimana scorsa: “il vero ristoro, quello più importante, sarà la riapertura stessa dei locali

Dal primo maggio la zona gialla dovrebbe essere estesa a tutta Italia, potrebbero riaprire tutti i ristoranti a pranzo, mentre gli esercizi commerciali potrebbero essere aperti anche di sera (presumibilmente fino alle ore 22)

Con gli europei di calcio potrebbe ripartire anche l’industria dell’intrattenimento, con cinema, palestre, e piscina riaperte. Gli stadi, invece, riapriranno con l’inizio dei campionati europei, ma con una capienza massima del 25- 30%.

Da settembre invece, dovrebbe esserci il ritorno alla vita come prima.

Il coprifuoco invece, già dal mese di maggio, dovrebbe slittare fino alla mezzanotte, anche per consentire alle attività di ristorazione, di restare aperti fino alle ore 23:00. I governatori delle regioni spingono per cancellare del tutto questo coprifuoco, invece una frangia di rigoristi, chiede di rimanere in zona arancione almeno fino alla fine di maggio.

Sicuramente, venerdì 26 aprile ci saranno delle risposte più chiare.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni