Incredibile ciò che è riuscito a fare Conte. Parlano i dati…

Più di un milione di “mi piace”, trecentomila commenti e centotrentamila condivisioni. Tornano i Conte? Ok, la battuta era pessima ma i conti erano davvero giusti. Il post di congedo dell’ormai ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte del 13 febbraio ha battuto ogni record per un politico italiano.

Per farvi capire la portata del successo, il post con più like del 2020 fu quello del ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Luigi Di Maio con duecento mila “mi piace”. Un record pazzesco considerando inoltre che il post in questione ha raggiunge oltre undici milioni di utenti su Facebook e le reazioni totali, tra commenti e condivisioni, sono state più di due milioni.

Le parole di Conte

Questi alcuni estratti dell’ex premier che hanno scatenato il web: «Ho lavorato nel “Palazzo”, occupando la “poltrona” più importante. Ma tra i corridoi e gli uffici di Palazzo Chigi, anche alla fine delle giornate più dure e dopo le scelte più gravose, ho sempre avvertito l’orgoglio, l’onore e la responsabilità di rappresentare l’Italia.  Sono grato a Voi cittadini per il sostegno e l’affetto, che ho avvertito forti e sinceri in questi due anni e mezzo. Ma vi sono grato anche per le critiche ricevute: mi hanno aiutato a migliorare, rendendo più ponderate le mie valutazioni e più efficaci le mie azioni. La forza e il coraggio dimostrati dalla intera comunità nazionale soprattutto durante quest’ultimo anno di pandemia sono stati davvero incredibili: ci hanno dimostrato che ogni ostacolo, anche il più alto e insidioso, può essere superato [..] Insieme a tanti preziosi compagni di viaggio abbiamo contribuito a delineare un percorso a misura d’uomo, volto a rafforzare l’equità, la solidarietà, la piena sostenibilità ambientale. Il mio impegno e la mia determinazione saranno votati a proseguire questo percorso. La chiusura di un capitolo non ci impedisce di riempire fino in fondo le pagine della storia che vogliamo scrivere. Con l’Italia, per l’Italia. Grazie.»

Conte la star degli italiani

Il post inoltre è stato quello con più interazioni al mondo nelle 24 ore che vanno dal 13 al 14 febbraio. In più il 67 per cento delle parole usate nei commenti sono state di incitamento o comunque positive (Formiche.net). Potrebbero essere semplicemente numeri, ma quando si tratta di social non si dà nulla per scontato, vedi Matteo Salvini. Non a caso quest’ultimo ha fatto dei canali pubblici dei social network la sua più grande arma, che lo hanno portato ad essere il politico più popolare con 4,5 milioni di follower su Facebook.

Ed il merito è grazie soprattutto della famosa “Bestia“, la potente macchina social che dal 2014 sta dietro l’ascesa del leader della Lega. Il discorso però per Conte è sicuramente diverso dato che la sua popolarità sarà molto probabilmente dovuta al frutto del suo lavoro nel periodo più complicato della pandemia. Dunque, stiamo assistendo all’ascesa di una nuova star della politica?

 

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni