Palle di fuoco che illuminano il cielo. Cosa sta succedendo alla Terra?

Il biennio 2020-2021, è davvero quello della fine del mondo?

Ricordate quando i Maya avevano previsto la fine del mondo? Si parlava di quella famosa data, quella del 21 dicembre 2012.

Da quella incredibile premonizione, furono in molti a giovarne: case cinematografiche, riferimenti culturali, feste private…

Ma l’apocalisse non arrivò!

Invece, sono in molti a credere (chi per scherzo, chi per finta…) che i Maya si sbagliarono di qualche anno, e che la fine del mondo possa arrivare proprio in questo biennio che stiamo vivendo.

Non è difficile capirne i motivi.

Gli incendi in Australia, le morti di personaggi famosi, la pandemia che ha inginocchiato il mondo, la crisi economica…

E a tutte queste belle sventure, ora si aggiungono anche meteoriti e palle di fuoco.

Fantastico, no?

Meteoriti e palle di fuoco: la Terra si sta ribellando?

Nelle ultime ore, il nostro amato pianeta Terra ha avuto un po’ di paura.

Pandemia a parte, che minaccia il nostro pianeta ininterrottamente da un anno ormai, questi giorni hanno alzato una nuova problematica nel mondo.

Quella dei meteoriti e delle palle di fuoco.

Già, perché nelle ultime ore, sono stati registrati due casi, tanto distanti quanto simili.

Uno in Molise, uno negli Stati Uniti d America.

Alla faccia di chi dice che in Italia, il Molise non esiste!

La spiegazione della NASA

In parole povere, un meteorite ha sorvolato la regione del Molise, mentre una palla di fuoco la costa orientale statunitense.

Migliaia di segnalazioni sono arrivate alla Nasa e alle autorità competenti.

Ma cosa è successo davvero?

Beh, la spiegazione in realtà è molto semplice!

Quello che i nostri molisani hanno visto, era realmente un meteorite! E ciò che la popolazione statunitense ha intravisto nel cielo, era davvero una palla di fuoco!

Anzi, una meteora!

La NASA e le autorità competenti hanno subito tranquillizzato i cittadini.

Questi fenomeni, infatti, sono assolutamente normali: sulla Terra piovono all’incirca 15 meteoriti al giorno (in Molise è giunto già sgretolato), mentre le meteore sono più rare, perché solitamente cadono nell’oceano.

Quindi state tranquilli, la Terra (per ora) è salva!

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni