Piccoli leader crescono: il celebre politico come non lo avete mai visto

Matteo Salvini

 

Siamo abituati a vederlo in televisione, nelle vesti di un uomo politico e quello che fa e dice è sempre sulla bocca di tutti. Molti italiani stravedono per lui, ma tanti altri non lo voterebbero nemmeno sotto tortura. Stiamo parlando proprio di Matteo Salvini il leader della Lega, nato a Milano nel 1973.

Le sue radici affondano anche in Emilia Romagna, dove è nata sua nonna (a Modena di preciso). Negli ultimi giorni è uscita fuori un’immagine del leghista quando era solo un bimbo, una foto che ha fatto sorridere. Come era dunque Matteo Salvini da piccolo? Quali erano i suoi interessi? Per saperne di più, continua a leggere l’articolo.

 

 

 

 

 

 

La sua formazione

Il noto politico Matteo Salvini è nato da un papà che è dirigente di un’azienda e da una mamma casalinga. Ha manifestato da subito un interesse smodato per i quiz ed è per questo che quando era solo un adolescente, ha preso parte al programma in onda su Canale 5 Doppio Slalom condotto da Corrado Tedeschi. In quell’occasione guadagnò la bellezza di 9000mila lire. Il leader della Lega fu invitato anche nel quiz televisivo Il pranzo è servito di Davide Megnacci. La sua formazione invece ha preso forma dentro il Liceo Alessandro Manzoni, dove ha ottenuto il diploma nel 1992.

 

 

 

 

 

L’inizio della carriera

Matteo Salvini bambino

 

Dopo aver finito il Liceo, Matteo Salvini ha voluto intraprendere la strada dell’Università, ma senza mai portarla a termine, e parallelamente lavorare in un fast food per essere più indipendente. Ma poi nel 1990 ha capito che non era quella la direzione da prendere, bensì un’altra: la politica.

Ad oggi siamo abituati a vederlo in questo grande mondo e vedere una sua foto da bimbo fa piuttosto strano: il politico stesso ha spinto perché venisse pubblicata la sua foto da bambino in un video che è stato pubblicato su Youtube il 3 marzo 2018, che è stato rinominato “Un grazie con… Salvini bambino! Domenica vota Lega”. La sua è una vita ricca di interessi, per un periodo si è occupato anche del quotidiano “La Padania” ed è direttore di “Radio Padania Libera”. Lo avresti mai riconosciuto da questa foto?

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni