Risparmiare sull’automobile: le alternative all’automobile

Con questo articolo puoi risparmiare anche più di 4000 Euro l’anno!

 

Avere un automobile costa tantissimo, all’anno. In media avere una macchina ci costa più di 4000 Euro all’anno, in molti dei casi. Hai mai pensato a quali potrebbero essere le alternative possibili?
Ovviamente avrai sicuramente fatto già due conti, ma vediamo nel dettaglio:

Car Sharing

Permette di ‘affittare‘ una macchina ‘pubblica‘ da 1 ora ad un massimo di 72 ore, a costi bassi. Assicurazione/bollo/benzina tutto compreso nel prezzo. E’ già realtà in 12 grandi città italiane, tra cui Roma. E’ ovviamente una soluzione di mobilità proposta dallo stato e dalle istituzioni e non da privati. Si accede con un abbonamento annuale sulle 200 Euro (deposito cauzionale incluso)
dopodichè prenoti (online o telefono) l’auto che ti serve tra quelle disponibili ogni volta.
Usi l’auto e la riconsegni nel posto ed entro l’orario prestabilito, pagando una piccola tariffa sul tempo e sui kilometri percorsi (esempio: 10 euro per 3 ore). Hai parcheggio gratis ovunque, parcheggi riservati, accesso alle ZTL. Se fai un utilizzo urbano e limitato dell’automobile alla fine dell’anno il risparmio è mostruoso rispetto a quello che ti costerebbe una macchina di proprietà.

Car Pooling

Il Car Pooling è la condivisione della propria automobile con più persone.

Un classico esempio è quello di persone che abitano nella stessa zona e che viaggiano insieme per andare a lavorare, poichè la ‘zona’ dove vanno a lavorare è la stessa. Quindi a turno ognuno prende la macchina. Il car pooling è una astuzia organizzativa che permette di risparmiare veramente tanto se lo organizzi bene.

Mezzi Pubblici

Il mezzo pubblico è la soluzione migliore se vuoi risparmiare, ma non sempre è ‘vivibile‘ come soluzione soprattutto se i mezzi di trasporto pubblici non sono efficenti.
Pianifica e ottimizza al massimo i ‘viaggi’ cercando sempre di essere informato sulle

agevolazioni che il trasporto pubblico offre (giovani, studenti, anziani, disoccupati, disabili).
Un ottima soluzione sarebbe pianificare i tuoi spostamenti mensilmente, fai dei piccoli piani settimanali
nei quali integri mezzi pubblici, car pooling e car sharing, cercando di ottimizzare anche il fattore tempo.

LEGGI ANCHE:   Riscaldamento con il Pellet: come risparmiare veramente

 



Bicicletta

Se pensi che sto scherzando leggi questo altro mio articolo.

 

Una bella Passeggiata?

 

Ogni tanto una passeggiata è proprio consigliabile, sia dal punto di vista fisico che mentale.
Si dovrebbero unire cose utili come lo shopping, al dilettevole come appunto una bella passeggiata.
A volte si dà troppa importanza alla comodità di un mezzo di trasporto, e si finisce per rinuciare ad una sana camminata… e spesso il freno è solo psicologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni