Amadeus: lotta tra la vita e la morte

Amadeus rompe il silenzio e si sfoga

“La mia lotta tra la vita e la morte”

In una intervista pubblicata sul settimanale oggi, Amadeus ha deciso di raccontarsi, e di parlare della sua lotta tra la vita e la morte.

Un momento drammatico, ha in particolare scosso i lettori del settimanale Chi, un triste ricordo che l’ha profondamente segnato ma, che per fortuna è riuscito a superare.

Da giovanissimo, Amadeus ha dovuto duramente lottare per la sua sopravvivenza.

Infatti, alla tenera età di sette anni si è, infatti, ammalato di nefrite, l’infiammazione dei reni: i medici lo hanno ricoverato in ospedale per mesi interi.

I suoi genitori, particolarmente credenti, hanno continuato a pregare per la sua guarigione, appellandosi alla grazia di Santa Rita da Cascia. Il nome completo all’anagrafe è Amedeo Umberto Rita, proprio in onore a Santa Rita da Cascia.

La depressione

Il noto conduttore ha anche combattuto con la depressione.

Amadeus per due o tre anni ha avuto gravi problemi di depressione, in un’intervista ha affermato:

In quei frangenti ti rendi conto come magari sei mesi prima ti proponevano per fare prima serate e addirittura sei in lizza per occuparti di Sanremo; sei mesi dopo nessuno più ti chiama, nemmeno per impegni meno prestigiosi

ha poi aggiunto:

Ho commesso degli errori ma grazie alla benevolenza di Dio, al pubblico, alla fortuna nonché alle giuste trasmissioni, ho avuto modo di risalire la china e di rimediare.”

 

I Soliti Ignoti e Ora o Mai Più sono due dei format dove ha dato il meglio di sé, ma ora l’attenzione è quasi tutta proiettata al Festival di Sanremo, in cui si è guadagnato la conferma sul campo, a seguito degli ascolti da record ottenuti quest’anno, affiancato dal suo storico amico Fiorello.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni