Autobus si schianta contro automobile

Tragedia: schianto tra autobus – auto , ci sono diversi feriti

Solo poche settimane fa, è accaduto un terribile incidente a Capri, in Campania.

Il minibus aveva fatto un volo di 5-6 metri, finendo sopra uno stabilimento balneare.

L’episodio aveva provocato la morte dell’autista (forse morto d’infarto) e il ferimento di diverse persone, oltre ad aver creato attimi di terrore tra la folla.

Poche ore fa, purtroppo, si è verificato un’altro terribile incidente al centro Italia, sempre con protagonista un’autobus.

C’è stato un violentissimo scontro tra un pullman, ed un’automobile, ed in seguito a questo scontro ci sono stati diversi feriti.

I dettagli dell’incidente

Il terribile incidente, è avvenuto alle porte di Spoleto (In provincia di Perugia) dove c’è stato un violento scontro fra un’auto e un pullman.

Un incidente che sarebbe frontale secondo la dinamica. Il pesante mezzo e l’auto si sono scontrati sulla via Flaminia intorno alle 23.

Davanti agli automobilisti che passavano di li si è presentata una Drammatica scena: il pullman era intraversato sulla carreggiata mentre la macchina, distrutta, era a fianco.

Due i feriti più gravi: si tratta dei due occupanti dell’auto, che sono stati trasferiti in ospedale in codice rosso. Hanno ferite gravi ma non sono in pericolo di vita.

I vigili del fuoco di Spoleto, ed il 118 sono intervenuti prontamente sul luogo dell’incidente.

Lo scontro è avvenuto sul tratto di via Flaminia all’altezza dell’ex motel Agip. Gravi danni ha riportato anche il pullman, soprattutto sulla fiancata sinistra.

Non si hanno notizie di feriti sul pullman stesso, o perlomeno non è stato trasportato nessuno in ospedale la sera stessa. La circolazione sulla via Flaminia è stata interrotta per permettere i soccorsi, i rilievi e poi la rimozione dei mezzi. Per quanto riguarda la rimozione del pullman, in questi casi deve intervenire una gru.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni