Come Organizzare un Matrimonio Economico: 9 Consigli per Risparmiare

Sei in procinto di dire il fatidico sì e ti stai chiedendo come organizzare un matrimonio economico?

Beh, capiamo perfettamente la tua esigenza: il costo di un matrimonio rischia di essere davvero elevato, se non si prova ad ottimizzare le spese e a massimizzare i risultati con un investimento minimo.
Insomma, il matrimonio è il giorno più emozionante e bello della nostra vita, ma è anche il più costoso.
Secondo le statistiche, in media ci vogliono 27mila euro per organizzare un matrimonio, cifre che per essere precisi, sfiorano i 40 mila euro al Sud e si contengono intorno ai 20 mila al Nord.
Se si calcola una media di 120invitati, oltre la metà del budget viene bruciato solo per pranzo e location. E gli abiti, i fiori, le foto, il make up, ci hai pensato?

Ti diamo una bella notizia: con un po’ di attenzione è possibile ridurre le classiche spese per le nozze e potersi permettere un matrimonio economico, ma da favola.
Qualunque sia il tema che hai in mente per il matrimonio, ricordiamoci che oggi risparmiare fa tendenza. E allora proviamo a rendere chic e cheap questo matrimonio!

Ecco alcuni consigli per organizzare un matrimonio low cost e vivere comunque una giornata da sogno.


Ecco come organizzare il tuo matrimonio low cost

Ci siamo: finalmente il tuo sogno d’amore sta per essere coronato. Ti sembra assurdo vivere un’esperienza indimenticabile pur facendo un “matrimonio fai da te”? Stacci a sentire: avere una cerimonia perfetta non implica necessariamente spendere svariate centinaia di euro.

Ecco i consigli su come organizzare un matrimonio economico e trascorrere una giornata memorabile.

I must have per un matrimonio economico

  • Scegliere la data delle nozze in modo strategico: È possibile risparmiare scegliendo strategicamente la data del proprio matrimonio. Ti consigliamo la bassa stagione, tra Ottobre e Marzo, e per il giorno della settimana è meglio evitare il week-end: scoprirai che i prezzi si abbasseranno vertiginosamente.
  • Gli invitati: Un’idea per risparmiare sarebbe quella di stilare una lista limitata di persone che si desiderano avere davvero accanto in uno dei giorni più belli e importanti della propria vita e non invitare magari chi si conosce a stento.
  • Lista di nozze: Potresti, ad esempio, farti regalare il viaggio di nozze: in questo modo potrai ammortizzare le spese e vivere qualche giorno da sogno insieme alla tua metà. Se, invece, sognate una lista nozze, assicuratevi di inserire cose di cui avete davvero bisogno come, ad esempio,  lavatrici, lavastoviglie, piatti e vari pezzi di arredo
  • Il ricevimento. Ci sono ristoranti, trattorie, agriturismi, da 50 euro tutto incluso, dove magari la festa è meno formale ma sicuramente più divertente. Invece del pranzo, si può anche scegliere il buffet o addirittura un ricco happy hour, più trendy che mai. Gli sposi più modaioli hanno lanciato la colazione di nozze: cappuccino e brioche, con qualche incursione nel brunch (torte dolci e salate, tramezzini e mini wedding cake).
  • Abito da sposa low cost: Attenzione, non sempre l’abito più costoso è quello qualitativamente migliore. Scegli in base al tuo gusto e non in base al prestigio di un marchio. Una soluzione è quella di comprarlo online,oppure cercate negli outlet le collezioni sposa degli anni precedenti: si può risparmiare fino al 70%.  Negli atelier di costumi teatrali puoi trovare abiti da sogno, velo e gioielli compresi. Il tutto da restituire. E per lo sposo? Valgono gli stessi consigli: se cerchi abiti da sposo low cost, punta tutto sugli outlet e sulle offerte flash
  • Fiori e decorazioni: Per gli addobbi floreali limita l’utilizzo di fiori pregiati e sceglii fiori di campo o di stagione. Se proprio non vuoi rinunciare ai fiori che ti piacciono di più, dedica al solo bouquet l’utilizzo di quelli più pregiati. Anche per gli allestimenti di chiesa e ricevimento opta per decorazioni semplici e ricorda che le piante hanno un costo inferiore rispetto alle composizioni di fiori.
  • Bomboniere: Sulle bomboniere di nozze hai tantissime soluzioni. Se sei creativa, potreste confezionarle da sole, o farti aiutare da qualche parente. Qui il risparmio sarà davvero tanto. Anche l’acquisto di bomboniere online potrebbe aiutarti ad ammortizzare i costi
  • Partecipazioni di matrimonio economiche: il prezzo di una partecipazione varia notevolmente a seconda del tipo di carta utilizzata e del tipo di confezionamento. Scegli le soluzioni più economiche: la partecipazione in cartoncino classico ha un costo più basso e se viene ben confezionata risulterà molto elegante.
  • Viaggio di nozze. Mai rinunciare alla luna di miele. Potresti chiederlo ai vostri amici come regalo di nozze oppure optare per mete meno gettonate: scoprirete magari luoghi inesplorati e potreste divertirvi molto di più, il tutto a prezzi molto accessibili.

Su come organizzare un matrimonio economico abbiamo detto davvero tutto, per oggi: siamo convinti che, se seguirai i nostri consigli, riuscirai a risparmiare senza rinunciare alla bellezza della festa.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni