Quando Prenotare un Volo per Risparmiare? 7 Trucchi Bomba

quando prenotare un volo per risparmiare
Se stai pensando di andare in vacanza, sicuramente ti starai chiedendo quando prenotare un volo per risparmiare. 
Beh, se progetti di trascorrere qualche giorno fuori spendendo il minimo indispensabile, è assolutamente necessario pianificare tutti i dettagli, soprattutto quelli che riguardano il trasporto.
Se è vero, infatti, che con la crescita d’importanza dei voli low-cost è possibile raggiungere qualsiasi località confinante, in una manciata di ore ad un prezzo stracciato, c’è anche da tenere conto dei posti ad esaurimento. Come fare, quindi, a trovare un volo economico?
In questa guida ti spiegheremo come trovare voli a basso costo prenotando nel momento migliore, usufruendo di tariffe davvero speciali che ti sgraveranno dalle spese del trasporto. Se sei pronto, iniziamo subito

Prenotare un volo per risparmiare: quando conviene e come?

Sei già con la valigia quasi pronta per la partenza, ma non hai ancora pensato di prenotare il tuo volo, dicendo tra te e te “Tanto c’è tempo…”
E invece no! È questo l’errore più grande che puoi commettere nel prenotare le tue vacanze, rischiando di acquistare biglietti super costosi che tolgono budget al tuo soggiorno. Dunque, quando prenotare un volo per risparmiare?

Scoprilo continuando nella lettura di questa guida.

LEGGI ANCHECome Diventare Hotel Tester e Farsi le Vacanze GRATIS

voli a basso costo

1 – Scegli gli orari più economici

Se non hai esigenze particolari, per trovare offerte aereo veramente vantaggiose prenota un volo nei giorni e negli orari più convenienti. Questi, di solito, coincidono con i giorni feriali. Consultando la disponibilità dei voli su siti come Google Flights, sarà facile vedere quali sono i migliori per le tue esigenze, procedendo o indietreggiando cronologicamente.

In generale, gli orari più economici sono quelli della primissima fascia mattutina e quelli della fascia serale. A questo punto, se ti stai chiedendo quando prenotare un volo durante la settimana, sembra che secondo le statistiche, il giorno migliore sia il martedì.

2 – Considera la bassa stagione

Non ci sono solo giorni e orari più economici, ma addirittura stagioni più convenienti di altre. Se vuoi risparmiare e prenotare voli low cost, è importante che tu dia un’occhiata alle possibilità che ti offre la bassa stagione. Ad esempio a Settembre puoi prenotare un volo verso i luoghi che potrebbero essere più belli in quel periodo.

Generalmente, il clima europeo è piuttosto mite, ma una breve ricerca sulle mete extraeuropee potrà ispirarti su altri luoghi.

La regola generale per prenotare un buon biglietto è quella di partire nel periodo di bassa stagione, approfittando del deprezzamento dei biglietti, ma anche delle strutture ricettive, che saranno sicuramente meno affollate.

3 – Fallo subito

Se sai già dove e quando andare, non aspettare a prenotare. Infatti, prenotare un volo per risparmiare non è un gioco: più passa il tempo e più sarà difficile trovare il posto o la coincidenza ideale.
Ora che si è capito quando prenotare un volo per risparmiare, è necessario anche capire come. Ci sono diversi trucchi che possono aiutare a non farci perdere tempo e la voglia di vacanza. Qui sotto ne elencherò alcuni:

 

  • Utilizza la modalità in incognito

Utilizzare la modalità in incognito è vitale quando si tratta di non farsi ingannare da certi siti web che cambiano il prezzo del biglietto in continuazione. Infatti, solo con la modalità anonima del browser saremo in grado di vedere i prezzi stabili. Questo trucco è dovuto al fatto che quando si cerca più volte una determinata tratta, i prezzi crescono e i siti cercano di spingerti a prenotare subito prima che il costo aumenti di nuovo.

  • Cerca di prevedere le combinazioni più convenienti

Se intendi viaggiare per una tratta lunga, potrebbe essere utile spezzarla in due parti, in modo che costi meno il viaggio complessivo. Per cercare di capire quanto verrebbe a costare, non c’è altra strategia che mettersi a fare le varie combinazioni e segnarle tutte. Se vieni da Macerata, ad esempio, e vuoi andare ad Atene, potrebbe convenire fare la tratta fino a Milano e poi da Milano in Grecia. Questo non solo perché è più conveniente, ma perché avrai anche più scelta di orari.

  • Non dimenticare l’agenzia di viaggi

Quando non c’era Internet, tutti utilizzavano un’agenzia di viaggi per prenotare le proprie vacanze, e molti fanno ancora così. Tuttavia, essa è ancora conveniente poiché potrebbe avere degli sconti particolari su voli ed hotel, essendo convenzionata con alcune compagnie.
Passare a chiedere informazioni non costa nulla, dato che si tratta di prenotare il tuo volo per risparmiare e goderti una vacanza in assoluto relax e con qualche soldo in più nel portafogli.

4 – Cerca voli che atterrano in aeroporti secondari

Se ti stai chiedendo come prenotare un volo davvero economico, prendi in considerazione l’idea di scegliere un aereo che atterri in un aeroporto secondario. I voli che costano meno coincidono, solitamente, con quelli che atterrano in aeroporti secondari e lontani dal centro città, come ad esempio Beauvais (Parigi) o Stansted (Londra).

Attenzione, però: prima di prenotare, cerca di capire quanto ti costa spostarti dall’aeroporto al centro città. Se il costo del transfer rischia di annullare il tuo risparmio, lascia perdere.

5 – Prenota dopo le festività

Se ti stai chiedendo quando prenotare un volo per agosto, beh, sicuramente il periodo post festività è il migliore per acquistare un biglietto. Perché? Perché durante le feste la richiesta è nettamente superiore e, per questo motivo, i prezzi sono sempre molto alti. Al contrario, subito dopo le festività (ad esempio quelle natalizie) i prezzi si abbassano drasticamente: è proprio in quel momento che devi approfittarne e fare incetta per le tue vacanze estive, ma anche per un semplice weekend primaverile.

6 – Approfitta delle offerte

Spesso, in occasione di particolari momenti, le compagnie aeree offrono forti promozioni e sconti davvero ottimi per i tuoi voli. Nella “guerra dei prezzi”, tutte le compagnie regalano codici sconto e programmi promozionali per garantirsi il maggior numero di compratori. Per assicurarti, ad esempio, di vedere quando Ryanair mette le offerte, iscriviti alla newsletter e controlla i canali social.

Fatti trovare “sul pezzo” e vedrai che le occasioni non mancheranno.

7 – Leggi le statistiche (e segui i consigli)

Quanto tempo prima si può prenotare un volo? Se queste (a altre domande) ti assalgono, ecco alcuni dati utili elaborati da SkyScanner:

  • Febbraio è il mese più economico per voli in Italia
  • Novembre è il mese più economico per voli verso l’Europa
  • Febbraio è il mese più economico per volare in America del Nord
  • Maggio è il mese più economico per volare in America Centrale
  • Maggio e giugno sono i mesi migliori per voli verso l’Asia
  • Per voli in Italia conviene prenotare 5 settimane prima
  • Per voli Internazionali conviene prenotare un volo con 21 settimane di anticpo
  • Per voli verso l’Europa si spende di meno prenotando 23 settimane prima della partenza
  • I voli per l’Asia costano meno prenotando 23 settimane prima della partenza

Su quando prenotare un volo per risparmiare abbiamo detto tutto, per oggi: non ti resta che assicurarti il tuo biglietto al miglior prezzo. Conosci altri modi per trovare offerte voli a basso costo? Parliamone nei commenti!

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni