DUE LADRI ENTRANO IN UNA VILLETTA, MA NON SANNO CHI È IL PROPRIETARIO

Incredibile cosa è accaduto a questi due ladri. Sicuramente avrebbero evitato il colpo se l’avessero saputo prima.

L’aumento delle rapine

I furti nelle abitazioni sono da sempre un problema che attanaglia l’Italia intera. Ora, con la crisi e i rincari causati dal drastico conflitto tra Ucraina e Russia, il numero di questi reati non può che aumentare, purtroppo.
Non tutti, al giorno d’oggi, si sentono di lasciare non protetta la casa. In molti usano telecamere esterne, altri invece un sistema di allarme perimetrale, altri ancora un allarme interno collegato direttamente con il numero nazionale dei carabinieri.
Ma a fare la differenza molto spesso è ancora la dimestichezza del ladro.
La vicenda accaduta a questo storico campione, è un esempio lampante della suddetta variabile.

Cosa è successo e a chi

Ciò che è accaduto ha dell’incredibile e potrebbe benissimo riuscire a strappare un sorriso dalla bocca di qualche lettore.
Due ladri, non proprio professionisti, qualche tempo fa hanno provato a far colpo grosso.
Una volta adocchiata una villetta di Casorezzo, hanno provato subito a rapinarla.
Ciò che hanno però scoperto una volta entrati furtivamente nella villa, non se lo sarebbero mai aspettati.
Ad attenderli non c’era una persona qualunque, ma Walter Ghezzi.
L’uomo, ex campione europeo di boxe thailandese, dirigente Coni e responsabile per la Lombardia nella lotta al doping e anche titolare di una palestra nel Legnanese, si è accorto di quanto i due sfortunati ladri stavano tentando di fare e li ha sorpresi.
Uno dei due ha infatti avuto la peggio:

“Ho preso il primo che mi è capitato sotto tiro e l’ho buttato giù dal primo piano. Non l’ho inseguito per non passare nel torto, ma ho contattato subito i carabinieri che sono poi giunti sul posto”

Aggiungendo:

“Camminava a fatica, ma è stato caricato in auto dal complice che nel frattempo avevo perso di vista”

Così, sventata la rapina, il pluricampione ha subito telefonato ai carabinieri della compagnia di Legnano che hanno aperto un fascicolo a riguardo.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni