Finale inedito a C’è Posta per te. Tutto lo stupore di Maria De Filippi!

La nuova edizione di C’è posta per te sta regalando tantissime emozioni. Già negli anni passati sono state raccontate bellissime storie che spesso hanno avuto anche un lieto fine. Quest’anno però, il celebre programma condotto da Maria De Filippi, sta dando veramente il meglio di sé, regalando al proprio pubblico tante vicende emozionanti.

Sabato 27 febbraio 2021, è andata in onda l’ottava puntata di questa nuova edizione di C’è posta per te, tra i protagonisti della puntata, un ragazzo ha fatto una richiesta particolare. Maria, come spesso capita, ha accolto la richiesta del ragazzo e lo ha invitato in studio. Il ragazzo si chiama Pasquale ed ha chiesto l’intervento del programma per riconquistare sua moglie Anna. Ecco cosa è accaduto.

La crisi della coppia

Nella puntata andata in onda nella prima serata di sabato 27 febbraio 2021, Maria De Filippi ha raccontato al pubblico la storia di Pasquale. È stato infatti quest’ultimo a voler contattare la redazione di C’è posta per te, come atto disperato, nel tentativo di riconquistare sua moglie Anna. Tra i due, la frattura è avvenuta dopo che il marito ha tradito la moglie e se ne è andato via di casa per ben due volte. Per poi pentirsene e tentare di tornare con la moglie Anna. La moglie però non ha accettato la cosa, anche perché ha il sospetto che il marito abbia deciso di tornare sui suoi passi solamente perché l’amante, con cui l’ha tradita, lo abbia scaricato per tornare dal suo compagno. Pasquale però dal canto suo, nega la versione della donna, e dichiara di aver capito che è Anna la donna della sua vita. Ma facciamo un passo indietro. La crisi tra i due è nata dopo diciotto anni di relazione. Sembrava andare tutto benissimo, finché Pasquale ha scoperto nel 2018 di non poter aver figli. Questa situazione, aggiunta forse anche al periodo di pandemia, ha scombussolato Pasquale che dopo il lockdown ha compiuto il tradimento nei confronti della moglie.

Le parole della coppia a C’è posta per te

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Quindi l’invito al programma di Maria De Filippi con Pasquale che con queste parole ha cercato di riappacificarsi con la moglie: “Non sono mai stato bravo a dimostrarti quanto sei stata indispensabile per me nella vita. Per me è indispensabile stare insieme a te. Ti chiedo scusa con il cuore in mano. Mi sentivo un uomo a metà perché non posso darti un figlio. Ora so di essere un uomo a metà perché non sei con me. Ti amo amore mio”.

Anna però, ormai scottata dalla situazione, ha ammesso: “Non mi vedo proiettata insieme a lui, io non lo penso proprio più. Penso alle abitudini, certo. Ma io dormo da sola e sto bene”. Alla fine dei giochi Anna ha scelto di chiudere la busta.

Purtroppo non tutte le storie hanno un lieto fine.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni