Laura Boldrini racconta la sua malattia in diretta tv

Laura Boldrini: «Ho scoperto per caso il tumore, è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Laura Boldrini, la deputata del Partito Democratico (PD) nata a Macerata nel 1961, sta trascorrendo un periodo per niente facile. Proprio pochi giorni fa ha deciso di parlarne apertamente a Piazzapulita, la trasmissione di La7 condotta da Corrado Formigli. Di cosa si tratta? Un brutto male, una realtà che purtroppo colpisce molte persone: il tumore.

La politica ha vissuto momenti molto difficili, in cui ha visto svanire tutte le sue certezze. Da poco è stata operata e per la prima volta ha voluto raccontare di questa esperienza delicata: continua a leggere l’articolo per scoprire cosa ha dichiarato.

 

Le sue toccanti parole

Così la deputata ha voluto raccontare il suo periodo più difficile: “Ora sto meglio, ma il percorso è lungo ma l’operazione è andata bene. È stata una grande sorpresa, è come un’onda che mi ha travolto, quell’onda che ti porta via tutte le certezze, ti fa scoprire le tue debolezze e le tue fragilità e tutte le priorità poi cambiano. Molto non ha più senso. Devo ringraziare una mia amica che mi ha forzato a fare una visita e così ho scoperto questo tumore che era lì chissà da quanto. Ho fatto una risonanza magnetica ed è uscito questo problema e quindi ho fatto poi tutte le procedure e mi sono operata. Per fortuna non ci sono infiltrazioni”.

 

 

Una nuova consapevolezza

La malattia di Laura Boldrini: tumore osseo al femore

La Boldrini si è ritrovata a vivere una situazione per lei nuova. Ha infatti dichiarato che “è stata un’esperienza che mi ha toccato profondamente. Ho scoperto così le realtà oncologiche, realtà che sono sempre in bilico tra angoscia e speranza.”

Non tutto il male viene per nuocere, ed infatti la politica ha voluto poi sottolineare come la malattia faccia parte della vita ed anche se non si è mai pronti ad accoglierla, permette di aprire gli occhi su quanto sia importante la salute e su quanto siano rilevanti anche le cose più piccole. Ora va incontro ad un periodo di convalescenza per potersi riprendere dall’operazione a cui si è sottoposta, quindi non possiamo che augurarle un pronta guarigione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni