Serie A in lutto, morto il giovane calciatore

Morto il giovane calciatore laziale a Roma, l’incidente è accaduto sulla Palmiro Togliati

Morto il calciatore della Lazio

A 19 anni è morto il calciatore della primavera della Lazio Daniel Guerini.

Daniel Guerini era nato a Roma, e cresciuto nel vivaio della Lazio, Guerini aveva giocato anche nelle giovanili di Torino, Fiorentina e Spal prima di tornare quest’anno nella Capitale. Aveva indossato anche la maglia della nazionale Under 15 e Under 16 della nazionale Italiana.

Il giovane calciatore è rimasto vittima a seguito di un’incidente avvenuto su Via Palmiro Togliatti a Roma, all’incrocio con Viale Dei Romanisti.

Secondo le prime ricostruzioni, Daniel era a bordo della sua Smart For Four quando, per motivi ancora da accertare, si è scontrato con una Mercedes Classe A. Guerini viaggiava con due amici in auto, trasportati in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata e all’Umberto I. Il conducente dell’altra vettura, un uomo di 68 anni ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni. Carabinieri e polizia municipale hanno avviato le indagini per stabilire le cause dell’incidente

Il cordoglio sui social, e le parole di Lotito

L’attuale società che deteneva il suo cartellino, la Lazio, non appena appresa la notizia ha scritto su Twitter:

Ancora increduli e sconvolti dal dolore il Presidente, gli uomini e le donne della Società Sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini

Si è unito al cordoglio anche il presidente del Torino Calcio, Urbano Cairo, scrivendo una nota sul sito granata:

Il presidente Urbano Cairo e il Torino Fc – dirigenti, dipendenti, collaboratori, allenatori, calciatori e tutto il settore giovanile  increduli e costernati per la drammatica notizia, esprimono il profondo cordoglio e l’affettuosa vicinanza alla famiglia Guerini per la tragica scomparsa di Daniel Guerini, ex calciatore della nostra formazione Primavera


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni