Muore a 10 anni per un malore improvviso

Colpita da un malore improvviso, si spegne a soli 10 anni la piccola Marta

Muore a 10 anni per un malore improvviso

Il 27 marzo è accaduto un terribile lutto per un’intera comunità. Purtroppo la piccola Marta Minutella ha perso la vita a soli 10 anni, dopo esser stata colta da un’improvviso malore che non le ha lasciato alcuno scampo. Nonostante il tempestivo trasporto in ospedale, il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

Un decesso tragico, che ha lasciato dolore e tristezza in tutta la comunità. Il sindaco, per il giorno dei suoi funerali, ha proclamato il lutto cittadino.

La bimba era in casa e fino a quel momento non era accaduto nulla di insolito. All’improvviso, ha iniziato ad accusare uno strano malore e i genitori si sono subito allarmati.

In un primo momento, hanno chiesto aiuto al loro medico di famiglia e poco dopo, hanno anche chiesto l’intervento del 118. Purtroppo le condizioni di Marta erano molto gravi ed infatti i sanitari hanno deciso di trasportarla d’urgenza, in elisoccorso, all’ospedale di Palermo.

I medici hanno provato a intervenire velocemente, ma la sua situazione si è aggravata sempre di più, ed il decesso è sopravvenuto poco dopo.

 

Le cause dietro la morte, e le parole di cordoglio

Dalle prime notizie, sembrerebbe che la causa di questa improvvisa morte, sia una leucemia fulminante. In molti ora stanno cercando di mostrare la loro vicinanza e il loro affetto ai suoi genitori, distrutti da questa drammatica perdita.

Il sindaco Luigi Iuppa ha deciso di proclamare il lutto cittadino per il giorno del suo funerale, che è stato celebrato nella giornata di ieri, lunedì 29 marzo. Inoltre, sulla pagina Facebook del comune, ha scritto:

Poche parole vengono in mente in momenti come questo, solo tanta commozione e tristezza. L’intera comunità si stringe attorno alla famiglia Bonomo e Minutella che sta sopportando questo terribile dolore per la prematura ed improvvisa scomparsa della piccola Marta. La perdita di un figlio è la cosa più straziante ed innaturale che possa capitare ai genitori. Piccolo angelo, da lassù veglia sulla tua famiglia. Ciao Marta!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni