Terribile notizia per Cesara Buonamici

Cesara Buonamici ha subito una violenta aggressione

La terribile notizia

La nota giornalista del TG5, ha subito una violenta aggressione. La giornalista fiorentina è stata rapinata in strada insieme al marito.

Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle 20 di sabato Cesara Buonamici e Joshua Kalman, stavano entrando nel cancello di una villa a Pozzolatico.

La vettura si è fermata davanti al cancello, in attesa che questo si aprisse, quando dal buio sono sbucati tre uomini con il passamontagna.

I banditi hanno aperto le portiere della macchina, hanno minacciato Buonamici e il marito, poi strappato dai loro polsi i Rolex. Infine i banditi sono fuggiti.

A parte lo strappo degli orologi dal polso, Buonamici e il suo compagno non hanno subito altra violenza. Dalle poche parole che hanno pronunciato, i rapinatori sono sembrati cittadini di madrelingua italiana. E’ evidente che avevano preparato il colpo, conoscendo le abitudini della coppia. Puntavano esclusivamente ai due orologi di valore.

Rapine analoghe

Sembra essere una tecnica ben collaudata, tre rapine, tutte con la stessa tecnica. Due tentate, una andata a segno.

In questi casi è accaduto a Roma. Minimo comune denominatore la tecnica, quella dello specchietto e del finto incidente, usata per spingere la vittima a tirare fuori il braccio. Da qui quindi lo strappo repentino dell’orologio.

Le vittime, tutti privati cittadini romani che fortunatamente non hanno riportato lesioni nella concitazione delle rapine, sono state individuate, seguite e quindi derubate in varie zone della città di Roma.

Le forze dell’ordine, fanno sapere di fare molta attenzione, in particolar modo alle auto che sostano fuori dai nostri cancelli, ed inoltre, prima di sistemare lo specchietto: “fate sempre attenzione che non ci siano moto nelle immediate vicinanze

I carabinieri fanno sapere che: “i più colpiti sono i possessori di Rolex


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni