Vacanze estive Covid-free in Italia: il piano

Dopo un anno che ha visto colorare le varie regioni della penisola italiana di rosso, arancione e giallo, gli italiani si  chiedono cosa accadrà questa estate e se sarà possibile viversi la bella stagione in vacanza.  Un interesse finalizzato non solo allo svago, ma anche all’economia, perché potrebbe senz’altro risanare il sistema produttivo del Bel Paese. Cosa ne pensa al riguardo il governo?

Come si sta muovendo per assicurare al popolo italiano una spensierata estate? La lieta notizia è che un programma c’è ed a breve verrà messo in atto. Se tutto procederà in maniera lineare, si potrà di nuovo viaggiare senza preoccupazioni: continua a leggere per scoprire le importanti dichiarazioni provenienti dai politici.

Covid-free: si può fare

Il programma per far vivere una serena estate agli italiani prenderebbe come modello la Grecia, che è riuscita nel giro di poco tempo a rendere covid-free l’isola Kastellorizo, grazie ad un piano vaccinale ben rigoroso. Dunque il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha voluto così rassicurare che “la Grecia ha tante isole e per quello si sta muovendo in quella direzione, noi potremmo farlo. Il punto è creare meccanismi per cui sia semplice circolare. La direzione mi sembra abbastanza chiara“. Quindi il piano sarebbe quello di rendere le isole più piccole dell’Italia immuni dal Covid, in modo tale che siano pronte per accogliere il turismo nella stagione estiva.

Il ruolo fondamentale dei vaccini
Sognando il mare della Sardegna: le spiagge più belle | Il Primato Nazionale

In merito al tema, si sono espressi anche i presidenti delle isole più grandi italiane, Sardegna e Sicilia, ovvero Christian Solinas e Nello Musumeci, i quali hanno dichiarato: “La nostra condizione di insularità, che limita i punti d’accesso a porti e aeroporti, rende più semplice il controllo sanitario”.

I due aggiungono inoltre: “Se procediamo rapidamente alla vaccinazione dell’intera popolazione, potremo ospitare in piena sicurezza i turisti aprendo veri e propri corridoi preferenziali verso paesi e regioni che hanno già completato l’immunizzazione o utilizzando il modello dei voli e delle navi ‘covid tested’, che garantisce un’enorme attrattività internazionale“. Dunque i vari politici sembrerebbero tutti concordare su un fatto: vaccinare il più possibile per salvare la calda stagione. Facci sapere nei commenti dove ti piacerebbe andare questa estate!

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni