Alex Zanardi, la notizia dell’ultima ora dopo l’incidente

Non c’è niente da fare: Alex Zanardi è veramente un campione.

Ricorderete tutti il terribile incidente accorso ad Alex Zanardi, che ha tenuto (e sta tenendo) l’Italia con il fiato sospeso da mesi.

Era il 19 giugno 2020, e sulle strade della Val d’Orcia, il campione paraolimpico, conosciuto in tutto il mondo, correva una gara di beneficienza con la sua handbike.

Una curva presa in maniera scorretta, e il terribile scontro con un tir sulla corsia opposta.

I primi referti furono tragici. Alex Zanardi aveva ricevuto fratture multiple, complicate dall’interessamento dell’area cerebrale.

Da quel giorno, a oggi, una serie di interventi, chirurgie, preghiere e tanta forza d’animo, hanno accompagnato il campione, nei letti dell’ospedale di Padova.

Poi, finalmente, dopo mesi di apprensione e preoccupazioni, ci siamo svegliati con una bella notizia.

Alex Zanardi è tornato a parlare.

Alex Zanardi, un campione infinito

Alex Zanardi è quello che si può definire un vero grande campione.

Alex Zanardi è un pilota, che nel 1997 e 1998 si è laureato campione kart iniziando così la sua carriera automobilistica.

Poi il grande incidente.

Zanadi perde l’uso delle gambe, che si vede costretto a dirgli addio con un’amputazione d’urgenza.

La sua vita, però, prende una nuova piega, inaspettata.

Alex Zanardi diventa un campione alle paraolimpiadi, e con la sua forza di volontà stupisce tutto il mondo.

Quattro medaglie d’oro nelle Olimpiadi di Londra 2012, e altre quattro alle Olimpiadi di Rio 2016, e poi altri 8 titoli su campionati mondiali su strada.

Dilettandosi anche come personaggio televisivo e conduttore e presentatore, Zanardi è entrato nel cuore di milioni di italiani.

Poi il nuovo incidente a giugno 2020. E ora è pronto per una nuova rinascita.

Alex Zanardi, le parole del dottore

La dottoressa che ha in cura Alex Zanardi ha voluto rilasciare delle bellissime dichiarazione.

“Alex Zanardi è tornato a parlare. Ha comunicato con me e la sua famiglia. Non ci credeva nessuno, è stata un’emozione bellissima”

Queste le parole di Federica Alemanno, neuropsicologa dell’ospedale di Padova, dove Zanardi è stato preso in cura.

Ora i prossimi passi saranno i più difficile, ma sapere che Alex Zanardi è ancora tra noi ci rende davvero felici.

Forza campione!!

 

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni