Arriva il bonus da 2400 euro

Arriva il Bonus da 2400 euro, la domanda va presentata ENTRO il 30 aprile

Chi può presentare la domanda?

è in arrivo un’altro bonus, le prime istruzioni riguardo al bonus da 2400 euro rivolto ad alcuni lavoratori nel decreto sostegni sono state già diffuse nel sito dell’INPS.

Riceverà automaticamente il pagamento di 2400 euro, chi ha già ricevuto l’assegno di 1000 euro grazie al decreto legge ristori.

Chi in passato non ha fatto richiesta, o non rientrava tra i beneficiari, dovrà presentare la domanda per richiederlo.

Scadenza e beneficiari

Chi ha già ricevuto i 1000 euro grazie al DL ristori non dovrà presentare una nuova domanda, come spiega l’INPS sul suo sito: “Chi ha già ricevuto il bonus precedente non dovrà fare richiesta anche per questo bonus, verrà erogato automaticamente”

Chi invece non è risultato idoneo al precedente bonus, potrà comunque ottenere questo assegno, ma dovrà fare una nuova richiesta tramite il sito internet dell’INPS.

Non sono ancora stati resi noti i dettagli riguardo la presentazione della domanda, l’unica cosa certa è la scadenza, infatti si potrà presentare la richiesta entro e non oltre il 30 aprile 2021.

è stata ampliata anche la platea dei beneficiari, infatti sono stati inclusi anche

Lavoratori somministrati in settori diversi dal turismo, e ha alzato il tetto massimo di reddito annuo dei lavoratori dello spettacolo da 50 mila euro a 75 mila euro.

Queste sono le categorie interessate:

i lavoratori incaricati alle vendite a domicilio; lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali; dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori intermittenti; lavoratori autonomi occasionali.

Se una persona rientra in più di una categoria di lavori ove presente il bonus da 2400 euro, lo riceverà comunque una sola volta.

 

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni