Bassetti lancia l’allarme: “impossibile un’estate normale”

Matteo Bassetti è tornato a parlare, e questa volta non ci ha lasciato belle notizie.

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria, è attualmente una delle voci più autorevoli riguardo la pandemia e la crisi da coronavirus.

Grazie alla sua esperienza, ha guadagnato moltissima fama negli spazi televisivi in cui è puntualmente chiamato come ospite.

Anche se con i suoi toni a tratti eccentrici, o irrisori, molti italiani e giornalisti si affidano a lui per comprendere l’evoluzione di questa terribile pandemia.

Bassetti ci ha così parlato della situazione che potremmo vivere in estate, e lo fa rispondendo alle parole (sempre a riguardo dell’estate) del Ministro alla Salute Roberto Speranza.

Bassetti contro Speranza

Il Ministro Speranza aveva rilasciato delle dichiarazioni sulla situazione possibile che gli italiani vivranno durante questa estate.

Anche se molti siti o giornali avevano travisato le sue parole, è innegabile come Speranza abbia fatto filtrare ottimismo.

Speranza ha parlato di un’estate diversa da come stiamo vivendo questi mesi.

Restrizioni e limitazioni sì, ma non con questa rigidità.

Bassetti, con un lungo post su Facebook, ha parlato di questa eventualità, e di come secondo lui dovremmo approcciarci ai mesi estivi.

Nel suo intervento, ha riportato anche i dati dei vaccini AstraZeneca, sotto torchio in questi ultimi giorni.

Grazie all’intervento, Bassetti ha rassicurato molti italiani: l’efficacia per le forme sintomatiche è stata del 79% e del 100% per le forme gravi o il ricovero ospedaliero.”

Bassetti: “l’estate? Un’utopia”

Mentre Bassetti ci ha rassicurato sul funzionamento dei vaccini, ci ha dato brutte notizie per quanto riguarda l’estate.

Il virologo, infatti, non ha tardato a definirla “un’utopia“.

Secondo Bassetti, infatti, Speranza è stato troppo ottimista“.

Mentre loda l’intento del Ministro, ne critica le modalità con cui ha parlato della situazione estiva.

Dobbiamo ragionare non tanto per l’estate, nella quale credo sia utopico pensare di tornare alla normalità, ma mettere in sicurezza italiani e prepararci per l’inizio dell’autunno“.

Avrà ragione Bassetti? Vivere l’estate sarà davvero utopia?

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni