La D’Urso sul caso Pipitone: “devo dire una cosa a Piera Maggio”

Il caso della piccola Denise Pipitone continua a tenere banco.

Negli ultimi giorni, però, la vicenda si è spostata dai tavoli della magistratura alle reti televisive.

Proprio questa elevata audience che ha generato la riapertura del caso sulla scomparsa di Denise Pipitone, ha creato notevoli disservizi.

In particolar modo, sulla salute mentale della mamma, Piera Maggio.

Piera ha dovuto affrontare numerose vicende (come il bruttissimo epilogo sulla pista russa, culminata in una farsa architettata da un reality show), e diverse richieste di contatto da parte di mitomani che le hanno fatto accendere speranze vane.

Poi, la bagarre televisiva ha sicuramente compromesso le indagini degli inquirenti.

Sulla vicenda, sono infatti intervenuti Barbara D’Urso e uno dei suoi giornalisti di punta, Carmelo Abbate.

La vicenda televisiva

Come detto, la vicenda di Denise Pipitone ha interessato diverse emittenti televisive, anche straniere.

Il dibattitto, dunque, ha sforato dai banchi dei tribunali ai salotti Tv.

Ciò non fa assolutamente bene alle indagini. Ma le accuse di Carmelo Abbate, sono state anche riguardo una presunta sottovalutazione del lavoro del giornalista.

Ad aizzare ulteriormente il fuoco della bagarre, è stata anche Barbara D Urso.

La popolare conduttrice, ha infatti lanciato un’accusa (nemmeno troppo velata) a Piera Maggio, la mamma di Denise.

A scatenare tutto, è stato il sopralluogo effettuato dagli inquirenti nella casa di Anna Corona, l’ex moglie del papà di Denise.

“Devo dirlo a tutti”, Barbara D’Urso si confessa

Nel corso della trasmissione, come detto sono intervenuti Carmelo Abbate e Barbara D’Urso.

Le accuse sono state abbastanza infuocate.

Carmelo Abbate ha denunciato la mossa da lui definita scorretta di riaprire le indagini e di re-intervenire nella casa di Anna Corona.

Secondo il giornalista Abbate, infatti, le suddette mosse sono state effettuate “esclusivamente per ragioni di share televisivo”.

Barbara D’Urso, invece, ha rincarato la dose:

Sono dalla parte di Piera Maggio, ma mi è difficile aiutarla: lei non ha mai voluto venire da me in trasmissione“.

Il dibattito in studio ha scatenato gli ospiti Roberto Alessi, Michela Cucuzza e Catena Fiorello, che si sono schierato contro la posizione di Abbate.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni