Draghi: Incidente d’auto

Incidente in auto per Mario Draghi

L’incidente

Incidente in auto per il presidente del consiglio Mario Draghi, una delle auto della scorta, ha tamponato una Lancia Y parcheggiata.

Nello scatto si vede il capo del governo scendere dall’auto e andare a scusarsi con chi era alla guida della Lancia Y.

L’incidente è avvenuto intorno alle 9,15 di ieri mattina in viale Bruno Buozzi, quartiere Parioli, nel cuore di Roma. Il tamponamento ha visto coinvolta la Volkswagen Passat della scorta del premier Draghi, una Lancia Y e una Bmw. Sul posto per i rilievi le pattuglie del II Gruppo Parioli della Polizia Locale. Nessuno è rimasto ferito.

Nella foto postata sui social, si vede una delle persone coinvolte, in pantaloncini corti e scarpe da ginnastica, che allarga le braccia, come se chiedesse al premier come sia stato possibile. La macchina del premier presenta dei danni al cofano, non si riescono a vedere gli eventuali danni sulla Lancia Y.

Il premier è sceso a sua volta dall’auto del servizio di scorta, per verificare l’accaduto e accertarsi che nessuno si fosse fatto male, intrattenendosi a parlare con il conducente. Solo dopo aver constatato che il tamponamento non aveva provocato conseguenze, è risalito a bordo dell’auto e si è allontanato, proseguendo la sua marcia.

L’ironia sui social

La macchina dei social non si ferma nemmeno per un minuto, non appena pubblicata la foto, infatti, sono subito piovuti i commenti ironici. Sulla pagina dove è stata pubblicata la foto, gli utenti scrivono:

gli utenti su instagram commentano:

da scostamento di bilancio a scostate proprio è un attimo” – “ormai è tutto un fatto di tamponare” (chiaro riferimento ai tamponi covid-19)

Mario, ok che bisogna investire, ma così no

Come ben sappiamo, l’ironia sui social non si ferma mai.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni