Lino Banfi, la struggente confessione sulla moglie e sulla fede

Lino Banfi è uno degli attori più amati d’Italia.

Lino Banfi, oltre a essere molto amato e riconosciuto nel nostro Paese, ha la fama di essere anche una delle icone della televisione italiana.

Grazie alle sue grandiose performance, in film comici prevalentemente, ma anche con ruoli drammatici o semi-seri, come quello del Nonno Libero nella fortunata serie “Un Medico in Famiglia”, si è fatto apprezzare davvero da tutto il pubblico.

La sua simpatia, unita anche alla sua devozione, hanno reso l’immagine di Lino Banfi ancor più interessante.

Durante l’intervista a “Oggi è un altro Giorno”, programma della Rai, Lino Banfi si è lasciato andare a una serie di struggenti confessioni.

In primis, ha parlato del suo rapporto con la fede.

Ma ciò che ci ha toccato di più, sono state le parole dedicate alla moglie Lucia.

Lino Banfi: “Voglio morire insieme a lei”

Lucia è la moglie di Lino Banfi. Il suo angelo, la sua cura, la sua protezione.

Il rapporto tra Lucia e Lino Banfi è di quelli più stretti che ci possiamo immaginare. L’uno non riuscirebbe a vivere senza l’altro.

Da ricordare è che Lucia, purtroppo, soffre di una patologia mai rivelata alla stampa, ma sembra soffrire molto e di esser rimasta parzialmente paralizzata.

Nonostante ciò, l’amore non è mai diminuito tra di loro.

Se penso alla morte? Alcune volte, del resto ho anche 84 anni. Prego tutti i giorni affinché io possa morire insieme a Lucia. Nessuno dei due riuscirebbe a vivere senza l’altro, sarebbe bellissimo andarsene insieme”.

“Io sono il Nonno d’Italia, ma tu sei il Nonno del Mondo”

Lino Banfi ha anche raccontato il suo rapporto con la fede.

Quando era molto piccolo, aveva contratto una brutta infezione. Però, grazie alla preghiera, gli apparse in sogno la Madonna di Canosa, e pochi giorni dopo guarì.

Da quel momento mantenne i suoi rituali religiosi, come pregare tutte le mattine.

Poi ha raccontato il bellissimo incontro con Papa Francesco, di cui è coetaneo.

“Lui mi ha detto che mi conosceva, che ero il Nonno d’Italia. Ma io gli ho risposto che non conto niente, perché tu sei il Nonno del Mondo!

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.