“Non è la madre di tua figlia, che cosa vorresti fare?” Maria De Filippo sbotta a C’è Posta per Te

Una storia davvero per cuori forti.

La storia che vi andiamo oggi a raccontare è quella accaduta a C’è Posta per Te, dove abbiamo visto un momento davvero toccante.

Anche Maria De Filippi aveva gli occhi lucidi. E la stessa conduttrice, ha deciso di dire anche la sua alla fine dell’incontro.

Questo perché, quello che ha visto la De Filippi e quello che abbiamo visto tutti, è stato davvero assurdo.

Una storia di una famiglia spezzata, dove l’ultima occasione per rimettere insieme i cocci, è stata cestinata dal padre.

Ma perché il padre ha fatto questa scelta?

Voi lo avete visto, cosa ne pensate?

Giovanni, Cinzia, e Carlotta: una famiglia spezzata

La storia è quella intercorsa tra Giovanni, Cinzia e Carlotta.

Carlotta ha parlato apertamente con sua padre Giovanni e la sua compagna (ora divenuta moglie), Cinzia.

Il coraggio di Carlotta è stato percepito da tutti gli spettatori. Mentre ci sono ancora dubbi sulle effettive condizioni e obiettivi di papà Giovanni.

Carlotta non vedeva suo padre da 9 anni. Un rapporto complicato, segnato anche da vicissitudini familiari insanabili.

Ma davvero un padre e una figlia non riescono ad accantonare tutto il male, per fare del bene?

Carlotta vuole far conoscere i suoi figli al padre. Sono cresciuti, e il nonno non ha mai visto i suoi nipoti.

L’esitazione di Giovanni, però, ha fatto preoccupare tutti.

“Una ferita che non si rimargina”, le parole di Giovanni

Carlotta ha sempre accusato Cinzia di aver “rovinato” la loro famiglia.

Eppure, la stessa Cinzia è stata l’unica persona vicino a Giovanni durante l’operazione al cuore. Proprio prima dell’operazione, infatti, Giovanni ha voluto sposare Cinzia, per paura di non rivederla più.

Le storie tese tra le due donne continuano, con attacchi da una e dall’altra parte. La questione più importante, però, riguarda i bambini di Carlotta.

Giovanni ha però spiazzato tutti, non aprendo la busta. “Una ferita ancora aperta, non mi sembra giusto far finire tutto a tarallucci e vino. Porto ancora rancore“.
La reazione di Maria De Filippi (e quella di tutti noi), è stata incredibile:

Io non ti capisco. Piangi, volevi rivedere tua figlia, e poi non ti apri a lei? Non ti capisco”.

E voi cosa ne pensate?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni