Nuovo terremoto in Italia: avvertito in diverse zone

Questo maledetto biennio non ne vuole sapere di smetterla a darci brutte notizie.

Purtroppo, nella notte, si è verificato un nuovo terremoto.

Purtroppo la nostra bella Italia è spesso vittima di eventi sismici, che hanno segnato le più dolorose tragedie del nostro Paese.

Inutile ricordare tutti i drammi che hanno attanagliato lo Stivale: sono impressi nella mente per chi li ha dovuti subire, e per tutta l Italia che ne ha seguito sviluppi e avvicendamenti, aiutando come poteva le zone vittime degli eventi sismici.

Nella notte della giornata di ieri, un altro terremoto ha colpito uno dei nostri territori.

Vale a dire la cittadina di Sora, nel basso Lazio.

Il sisma è stato avvertito anche nella città di Roma e in gran parte del Centro Italia.

Il terremoto a Sora

Sora è un Comune del Lazio, più precisamente in provincia di Frosinone, nel basso Lazio.

La cittadina, costituita da circa 25mila abitanti, ha vissuto una notte di terrore.

Un terremoto di 3.4 gradi sulla scala Richter ha colpito la cittadina, causando diversi danni e tanti attimi di paura.

Un evento sismico di questa entità viene descritto come “molto leggero”, e generalmente viene sentito anche nelle zone adiacenti.

Infatti, alcune segnalazioni del terremoto sono arrivate anche dalla capitale Roma.

La prima scossa si è registrata intorno alle 19 del pomeriggio, e si trovava a 16 km di profondità.

Più tardi un’altra scossa, più lieve, ha interessato lo stesso territorio.

Il precedente storico

La città di Sora non è nuova a dover subire eventi sismici.

Un caso, soprattutto, è stato quello più eclatante.

Stiamo parlando del terremoto di Sora del 1654, che devastò la cittadina e quelle vicine.

L’evento è passato alla storia per essere uno dei primi terremoti storici documentati, ovviamente da poche testimonianze e poche prove, soprattutto lasciate dipinte e scalfite nelle pareti di diverse chiese.

All epoca il terremoto fu più grave: oltre 200 morti e circa 150 feriti.

Oggi la situazione è più sotto controllo, ma si sono già registrati i primi disservizi nel Comune di Sora.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni