Come Richiedere il Preventivo per l’Assicurazione Sanitaria?

preventivo assicurazione sanitaria

Stai pensando di richiedere un preventivo assicurazione sanitaria ma non sai da dove cominciare?

Beh, avere una polizza sanitaria è una forma di tutela interessante per chi ha a cuore la propria salute. Orientarsi fra le mille offerte di assicurazioni e valutare i costi delle polizze sanitarie non è semplice. In questa guida ti spiegheremo come scegliere l’offerta migliore per RISPARMIARE SULLA TUA ASSICURAZIONE.

Ci sono diversi elementi da considerare in un preventivo per la polizza sanitaria: dovrai valutare con attenzione i costi e le condizioni poste dalla compagnia assicurativa per capire quale offerta fa davvero al caso tuo.

Per sapere come fare la scelta giusta, continua a leggere: vediamo insieme come scegliere l’assicurazione sanitaria privata migliore per le tue necessità.

Come ottenere i migliori preventivi per l’assicurazione sanitaria e risparmiare

Se ti stai chiedendo come valutare il preventivo per l’assicurazione sanitaria, sei nel posto giusto: nei prossimi paragrafi di questa guida ti spiegheremo come analizzare un preventivo, quali voci osservare e come trovare l’offerta più conveniente per te. Iniziamo subito.

LEGGI ANCHE >> Che Cos’è la Polizza Infortuni, Cosa Copre e Come Trovarla al Miglior Prezzo

Che cos’è l’assicurazione sanitaria e perché è utile?

Prima di capire come valutare un preventivo per la polizza salute, vediamo quali sono i principali vantaggi e le opportunità offerte da questo prodotto assicurativo.

La polizza sanitaria è una formula assicurativa che permette al beneficiario rimborsi totali o parziali sui costi di:

  • visite mediche,
  • esami,
  • prestazioni sanitarie,
  • visite specialistiche presso strutture private,
  • eventuali terapie di cura.

A seconda della tipologia di polizza sanitaria privata, è possibile accedere a diverse tipologie di risarcimento a seguito di malattie o infortuni, utili per tutelare te stesso o i membri della tua famiglia.

Il preventivo per polizza infortuni e malattia tiene conto delle coperture e di una serie di fattori, che concorrono a definire i costi assicurazione sanitaria, che vedremo insieme nei prossimi paragrafi.

Chi può accedere alla polizza salute?

La platea di potenziali beneficiari della polizza salute è piuttosto ampia. I preventivi per le assicurazioni sanitarie polizze possono essere richiesti:

  • Da un privato, che può sottoscrivere una polizza individuale per se stesso e/o per la famiglia;
  • Da un’azienda, un’associazione o una cassa di assistenza che può sottoscrivere una polizza collettiva che riguarda i propri dipendenti, associati o clienti.

Cos’è il Questionario Sanitario?

Una delle risorse correlate alla richiesta di preventivo per l’assicurazione sanitaria è il Questionario Sanitario. Questo documento viene fatto compilare all’utente per stipulare una polizza malattia, diventando parte integrante del contratto.

In questo documento per contrarre l’assicurazione salute, dovrai rispondere ad una serie di domande  che servono per valutare l’opportunità di assicurare o meno la persona. Ricorda che dovrai dedicare massima attenzione (e sincerità) alla compilazione del Questionario Sanitario: in caso contrario, la compagnia assicurativa potrebbe rifiutare la richiesta di assicurazione o tirarsi indietro nel momento del rimborso.

A cosa serve il periodo di carenza?

Dopo la compilazione del Questionario Sanitario, al momento della stipula dell’assicurazione segue un periodo definito di “carenza”, che viene preteso dalle compagnie assicurative come forma di cautela.

Perché tutto questo? Perché un soggetto potrebbe dichiarare di essere in salute mentre non lo è e sottoscrivere una polizza prima di procedere ad un ricovero.

Qual è il costo dell’assicurazione medica sanitaria?

Ora che abbiamo visto cosa sono e come funzionano le assicurazioni sanitarie, parliamo di costi e di analisi dei preventivi. Il tuo obiettivo è quello di ottenere l’offerta migliore sulla base delle tue esigenze e risparmiare sulla tua polizza.

La prima cosa da sapere è che ci sono una serie di fattori che concorrono a determinare l’ammontare del premio che il contraente dovrà versare all’assicurazione. Cosa valutare, dunque, per analizzare la convenienza di una proposta?

Anzitutto è bene paragonare i massimali e i premi stabiliti dalle varie compagnie. Per massimale intendiamo la somma più alta che la compagnia offre a copertura. Il premio è invece la cifra che l’assicurato deve pagare per la polizza, annualmente. Per fare questo paragone dovrai, chiaramente, avere a disposizione più preventivi per l’assicurazione sanitaria: richiedine almeno 4 o 5 per poter valutare.

Un altro elemento che concorre ai costi della polizza sanitaria è l’età del contraente: in generale, un’assicurazione sanitaria per over 65 potrebbe avere un costo superiore rispetto ad una polizza per giovani.

Come scegliere il preventivo migliore?

Valutare i costi della polizza sanitaria e scegliere quella migliore richiede molta attenzione. Ecco i tre passaggi che ti consigliamo di fare per risparmiare sul preventivo dell’assicurazione sanitaria:

  • Analizza i tuoi bisogni: se devi richiedere un preventivo per una polizza infortuni e malattia, definisci quali potrebbero essere i rischi a cui sei esposto e le coperture di cui hai bisogno;
  • Confronta i preventivi: analizza le diverse proposte delle compagnie assicurative e valuta costi e opportunità di ciascuna offerta;
  • Risparmia con le polizze online: generalmente, contrarre una polizza online è molto più conveniente, perché le compagnie non hanno spese gestionali da sostenere (e da addebitare) al cliente finale. Valuta con attenzione questa possibilità.

Sul preventivo per l’assicurazione sanitaria ti abbiamo detto proprio tutto, per oggi: non ti resta che chiedere gratuitamente i tuoi preventivi e confrontarli per ottenere la migliore offerta e iniziare a risparmiare.

SCARICA L’EBOOK DEFINITIVO PER RISPARMIARE OLTRE 3000€ L’ANNO

Inserisci nome ed email e scarica subito l'ebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni