Silvio Berlusconi è malato, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale

Foto Roberto Monaldo / LaPresse20-02-2013 RomaPoliticaTrasmissione “Porta a Porta”Nella foto Silvio BerlusconiPhoto Roberto Monaldo / LaPresse20-02-2013 RomeTv program “Porta a Porta”In the photo Silvio Berlusconi

Giorni di paura per Silvio Berlusconi.

Il Cavaliere, ex Premier, e imprenditore inizia ad avere una certa età, e come conseguenza del passare delle primavere ha iniziato ad andare incontro a una serie di disturbi fisici che ne stanno compromettendo l’operato politico.

Silvio Berlusconi, personaggio controverso ma ancora molto apprezzato da una buona fetta degli italiani, ha dovuto passare anche giorni di elevata e intensa paura per via del contagio da coronavirus, che gli ha imposto già, settimane fa, un ricovero.

Adesso sono altri momenti di tensione.

Silvio Berlusconi è stato ricoverato in ospedale per un malore.

A farcelo sapere, è direttamente il suo medico personale, che ci racconta anche il momento di disagio fisico di Silvio Berlusconi.

Silvio Berlusconi ricoverato a Monaco

La notizia delle ultime ore è che quindi Silvio Berlusconi è stato ricoverato.

Durante quesi mesi governati dalla terribile pandemia di coronavirus, che impone ai soggetti più a rischio l’assoluta prevenzione riguardo il contagio dal virus, Silvio Berlusconi ha capito di doversi ritirare e attendere che tale situazioni terminasse o che, almeno, si stabilizzasse.

Infatti, il Cavaliere è un classe 1936, dunque ha passato ben 84 primavere su questo mondo.

Inoltre, ha subito in passato (anche piuttosto recente) molti ricoveri e interventi chirurgici, dunque rientra nella categoria dei soggetti più a rischio.

Per questi motivi, Silvio Berlusconi si è ritirato a Valbonne, cittadina vicino a Nizza, nel Sud della Francia e confinante con l’Italia.

Berlusconi è stato ricoverato nel centro cardio-toracico di Monaco, clinica specializzata del Principato.

Silvio Berlusconi ricoverato, le parole del medico

Silvio Berlusconi è stato ricoverato per un malore.
Lo apprendiamo dalle parole di Alberto Zangrillo, suo medico personale e di fiducia.
Silvio Berlusconi ha avuto un problema cardiaco aritmiologico. Date le sue condizioni, ho optato per un ricovero d’urgenza verso un ospedale vicino, visto che non ho ritenuto prudente un trasporto fino in Italia“.
Seguiremo la vicenda da vicino, per controllare la situazione di Silvio Berlusconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni