Slitta la riapertura, la nuova data

Covid-19: Luigi Di Maio e L’annuncio sulla nuova data

Riaperture del 15 giugno

Grazie alle restrizioni per contenere il numero di contagi da Covid-19, attualmente, la curva epidemiologica in Italia è in flessione, per questo motivo, nel corso della mattinata di ieri, si è tenuta una riunione del consiglio dei ministri.

In quella riunione, il governo ha varato un decreto legge che prevede le prime riaperture.

Come sappiamo, le prime riaperture saranno dal 26 aprile, ma è già stato stilato un’ulteriore calendario per quanto riguarda le riaperture di altre attività, tra cui ci sono anche le fiere, che però non partiranno da subito, ma dal mese di giugno.

Di Maio: riapriamo dal 15 giugno

Ad annunciare le riaperture è stato il ministro degli esteri Luigi Di Maio, con questo post sui social:

“Le fiere internazionali sono un comparto strategico per il paese, da sostenere. Avanti! Impegno preso e mantenuto: Le fiere ripartiranno già dal 15 giugno, lo abbiamo deciso oggi in CdM. Un’ottima notizia, arrivata dopo gli incontri dei giorni scorsi con le categorie di settore.

Fino a ieri, non esisteva un interlocutore unico per i potenziali investitori in Italia, ma una miriade di enti non coordinati tra loro. Adesso invece diamo programmazione e strumenti per agevolare gli investitori”

Il decreto delle riaperture prevede che, non siano solo le fiere a riaprire, infatti, sono previste numerose riaperture.

Il governo, con un comunicato ufficiale sul proprio sito, ha fatto un sunto del provvedimento. Le principali misure sono state le seguenti:

Prorogato lo stato di emergenza fino al 31 luglio, introdotta la certificazione verde che attesta l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dall’infezione, o l’effettuazione di un tampone con risultato negativo, reintrodotte le zone gialle, consentiti gli spostamenti tra regioni diverse in zona bianca e gialla, spostamenti consentiti in zone arancioni e rosse solo in presenza di certificato verde

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni