“Spero di non morire”, l’ultimo messaggio su Facebook. Addio a Loredana

L’Italia, in questo periodo, ha detto addio a tanti -troppi- nostri connazionali.

Ovviamente, una delle cause di decesso principali è proprio quella legata al coronavirus.

Il terribile virus che minaccia l’umanità, miete vittime in tutto il mondo, ma soprattutto e anche in Italia.

Purtroppo, a volte sembra che ce ne dimentichiamo, oltre al coronavirus esistono ancora tante altre malattie che uccidono.

Una di queste è la leucemia.

Ed è proprio a causa della leucemia, che tutta Italia si stringe intorno a una famiglia, che ha perso la loro figlia.

Oggi diciamo addio a Loredana Briganti, e vi raccontiamo la sua storia.

“Spero di non morire”, l’ultimo messaggio di Loredana

Loredana Briganti aveva 45 anni, e di professione era avvocato.

Nata in Sardegna ma trasferitasi a Teramo, dove viveva ed esercitava la sua professione, si è spenta a causa di una leucemia fulminante.

Diagnosticata verso la fine di dicembre, poco dopo quella che sarà la sua ultima presenza in tribunale, è stata ricoverata subito a causa dello stato avanzato della malattia.

C’è stato poco da fare: il ricovero e i primi cicli non sono serviti a nulla, e qualche ora fa Loredana Briganti si è spenta.

«Il mio 2020 si chiude malissimo davvero malissimo. Il 2021 si apre in un modo pessimo. Mi viene da dire solo una cosa vaff… spero di non morire»

Il suo ultimo messaggio, e l’addio, sul suo profilo Facebook.

Facebook e cause civili, la vita di Loredana

La morte di Loredana Briganti ha lasciato un vuoto dentro innumerevoli persone.

Tra i primi messaggi di cordoglio, quello del presidente dell’associazione avvocati di Teramo, che ha voluto ricordare la sua gioia quando si trovava a contatto con le persone che amava.

E inoltre, anche l’ordine dei carabinieri sardo ha voluto esprimere con un messaggio toccante, il loro cordoglio. Loredana, infatti, è figlia di Gino Briganti, colonnello dei carabinieri.

Appassionata di Social Network, in particolar modo Facebook, condivideva con i suoi amici e fan aneddoti curiosi e divertenti sulla sua professione, in cui si destreggiava sia come civilista che come penalista.

Loredana, che la terra ti sia lieve.

RICEVI IL TUO REDDITO DI EMERGENZA – 780€ al MESE

Inserisci i dati e ricevi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni