Checco Zalone: La star che non ti aspetti

Checco Zalone, la comparsa della star Internazionale nel suo ultimo video

Vacinada

Nel febbraio dello scorso anno, hanno fatto molto scalpore le parole di Helen Mirren.

Infatti, dopo aver ricevuto un’Orso alla carriera alla Berlinale ha dichiarato:

“Vorrei lavorare in qualunque film ambientato in Puglia, adoro Checco Zalone

è una vera dichiarazione d’amore da parte di Helen, soprattutto se la sorte te l’ha portata a duecento chilometri da casa, innamorata persa del Salento dove (esattamente a Tiggiano) ha da qualche anno acquistato una masseria che la trasforma, a cadenza stagionale, da star internazionale in contadina appassionata.

Il caso vuole che, Helen Mirren si è trovata in Italia per girare un film, ed aveva qualche giorno libero prima di ripartire per gli USA.

Allora si è tutto incastrato alla perfezione, e la famosa attrice Statunitense ha girato un simpaticissimo Videoclip con Checco Zalone.

Nel videoclip “Vacinada” Checco Zalone fa delle Avances a Hellen Mirren, sentendosi sicuro del fatto che Hellen è vaccinata.

Hellen: sto imparando l’italiano

L’attrice statunitense si sente sempre più vicina all’Italia, a tal punto da imparare l’italiano, e da recuperare la visione di molti film italiani, in un’intervista recente ha affermato:

 Ho trascorso il lockdown chiusa con mio marito nella nostra casa che abbiamo in Nevada, vicino al lago Tahoe. Eravamo solo noi due. Abbiamo fatto tante cose insieme, tra cui esercizio fisico quotidiano grazie al quale abbiamo perso dieci chili a testa. Ma quello che abbiamo amato di più sono state le lezioni di italiano via internet e guardare i film italiani di cui avevamo sentito parlare”.

Poi, quando durante l’intervista gli viene chiesto quali film italiani ha visto, lei risponde:

Quelli di Fellini perché è veramente un grande del cinema. Non avevamo mai visto né “Il bidone” né “Le notti di Cabiria”. Ci sono piaciuti tanto. Abbiamo visto quelli di Paolo Virzì, regista italiano che amo molto con cui ho anche lavorato. E poi quelli di Checco Zalone perché io ho una masseria in Puglia e lui è pugliese. Mi piacerebbe tanto lavorare in qualunque pellicola ambientata in Puglia. I film di Zalone li abbiamo visti tutti, e con Tolo Tolo non ho fatto altro che ridere”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivisioni